Online un nuovo sito per SimplyMarket

Simply Market, catena di negozi appartenente al gruppo SMA, ha lanciato da poco il nuovo sito web all’indirizzo simplymarket.it, sviluppato da Medialab Ammetto, gli specialisti verticali e gli ipermercati sul web stavano ultimamente prendendo il largo con un crescendo di innovazioni e di più o meno grandi cambiamenti. Questa volta però è una catena di supermercati che si fa notare … Continua a leggere

Applicazione iPhone per Ikea

Ikea, ha annunciato che presto rilascerà sul marketplace Apple una applicazione per iPhone molto interessante: un concetto evoluto di fruizione del proprio catalogo.   Il lancio del nuovo catalogo infatti, stampato in tutto il mondo in oltre 190 milioni di copie, è per Ikea un evento di comunicazione sempre più imponente. L’applicazione in questione, pensata per iPhone, secondo le dichiarazioni … Continua a leggere

Programmare il percorso di spesa sul web

Per i negozi di grandi superfici, dagli ipermercati ma anche al bricolage e specialisti di piante o giocattoli, è sicuramente un ottimo servizio quello della virtualizzazione della superficie di vendita.   Sapere infatti come spostarsi e dove trovare tutti i prodotti che si stanno cercando, facilita le operazioni di spesa nel mare magnum dei negozi da oltre 100.000 articoli e … Continua a leggere

Il sottocosto di Auchan dove lo trovo?

Finalmente si torna al lavoro dopo le tanto agoniate ferie e non potevo non iniziare subito con un po’ di critica alle sbadataggini webmarkettare. Oggi vediamo come Auchan comunica il proprio sottocosto sul web.   La newsletter di Auchan della promozione sottocosto, dal 3 al 12 settembre, riporta molti prodotti in promo a prezzi che mi sembrano buoni, ma se … Continua a leggere

Walmart e l’online reputation

L’online reputation è ormai fattore chiave e determinante nelle strategie di comunicazione delle aziende odierne.   Si sa, se fai una cosa fatta bene, ne parla qualcuno, se ne fai una fatta male, do colpo ti ritrovi su migliaia di blog, portali, siti di informazione, newsgroup e social… e non basterà fare pubblica ammenda ma l’unico rimedio è rispondere tempestivamente … Continua a leggere

Estate in contatto Mediaworld

L’estate, si sa, è il momento di vero calo fisiologico dell’utenza online. Belle giornate e vita all’aria aperta portano la gente a un naturale distacco dalla propria scrivania e dal pc. Anche i più indefessi geek.   Mediaworld, il sito del retailer (se consideriamo anche gli specialisti verticali) più visto in Italia secondo Alexa, ha allora attivato una interessante campagna … Continua a leggere

Auchan e l’ipermercato non food

Un ipermercato Auchan da 10.000 mq solo non food. Accade in Francia, a Betton, vicino a Rennes, dove il colosso degli ipermercati ha deciso di aprire all’interno di un centro commerciale il primo ipermercato interamente non alimentare. Il tutto è nato da una duplice esigenza: far fronte alla crisi del modello ipermercato, rispondendo con l’ideazione di un nuovo concetto di … Continua a leggere

La newsletter di Penny Market

Penny Market è una catena di negozi hard discount presente un po’ in tutta Italia che però, investendo molto poco in comunicazione, non è nota quanto i più famosi competitor.   Come tutti gli HD, è però molto frenetica su internet. Il sito web di Penny è sempre aggiornato con le ultime promozioni e, al pari degli altri, utilizza il … Continua a leggere

Tesco apre le API ai webdeveloper

Più volte ho riportato gli esempi dei molto più evoluti ambienti web delle catene anglosassoni.   Sempre prodighi di idee innovative e sempre più propensi a una totale integrazione del concetto di multicanalità come asset strategico per la propria attività commerciale, quelli di Tesco hanno superato se stessi con l’apertura delle proprie API agli sviluppatori web.   Senza scendere troppo … Continua a leggere

MVNO possono sfruttare il web?

Nella GDO si sono visti negli ultimi due anni diverse insegne che hanno abbordato il business della telefonia mobile virtuale (MVNO) che si avvale sul concetto di acquisto di grandità quantità di traffico dati e telefonico dai leader per rivenderlo ai propri clienti, magari legandolo al core business aziendale come molla incentivazionale per l’acquisto e l’utilizzo.   E’ proprio questo … Continua a leggere