Online il nuovo sito di Carrefour

Autunno caldo per il web della GDO. All’improvviso, ovunque ti giri trovi iniziative e novità, alcune anche davvero forti e a grande impatto.

E’ questa la sensazione che mi ha lasciato il nuovo sito di Carrefour, lanciato qualche giorno fa.

nuovositocarrefour.jpg

Si tratta ancora di una Beta release (anche se mi chiedo se i clienti sanno davvero cosa significa), come è scritto a fondo pagina, ma ne sono rimasto davvero colpito e affascinato. Sono anche curioso di capire se per Carrefour Beta significa che ci sono dei fix in corso, oppure che mancano altre sezioni per giudicare completo il sito. A giudicare dalla struttura delle pagine, posso azzardare che valga di più la seconda ipotesi e la curiosità aumenta.

Ma andiamo per ordine. La home page ha un’impostazione chiaramente ispirata al web 2.0: colori tenui, uso di java e di tanti elementi dinamici.
Salta subito all’occhio la console utente (user interface), un espediente simile a quello utilizzato da Facebook, che permette all’utente iscritto di tenere sotto controllo tutte le sezioni personali.
Ma è proprio sulla personalizzazione delle pagine che si gioca la partita più dura. In home page è presente un “tutorial” che spiega come sia fondamentale per gli utenti del sito, effettuare il login: in questo modo il sistema apprende soprattutto le informazioni relative ai punti vendita che il cliente frequenta abitualmente. In questo caso sembra che tutto il sito si trasformi, comunicando i prezzi dei prodotti in promozione nei punti vendita preferiti e rimandando l’utente ad altri punti vendita se il prodotto che sta cercando non è presente in quelli che frequenta abitualmente. L’ho trovato geniale da un punto di vista concettuale, da un punto di vista esecutivo è solamente un po’ ostico perchè questo passaggio non è spiegato in modo proprio chiaro e trasparente.

A livello mappe, come ormai abitudine consolidata, anche Carrefour ha scelto maps, abbandonando Viamichelin, e ha impostato tutta una serie di filtri per affinare le ricerche, alcuni basati sui reparti del negozio, altri sui negozi dei centri commerciali e altri ancora sulle aperture straordinarie.

Ma gli aspetti che al momento appaiono davvero evidenti sono l’ottimizzazione SEO e l’esposizione dei prodotti in promozione.

Sul primo punto, il lavoro è davvero notevole, tutte le pagine sono state ottimizzate in maniera quasi perfetta, qualche distrazione c’è ma di poca rilevanza, a partire da quelle sui prodotti in offerta fino a quelle dei punti vendita, dove, quando si parla di ipermercati, c’è anche un richiamo alle Gallerie e questo mi fa sorgere qualche sospetto sulle prossime evoluzioni….

Google per ora sta premiando, a mio avviso, con SERP interessanti questa scelta, peccato non avere visibilità sugli accessi 😀

Prodotti in esposizione: anche qui grossa novità, il sito sembra davvero pensato per accogliere a braccia aperte un’integrazione e-commerce (sarà anche questo in cantiere?) e mostra tutti i prodotti divisi per categorie merceologiche. Sulla modalità di navigazione e ricerca credo si debba ancora lavorare, tuttavia l’approccio è comunque davvero innovativo per tutto il panorama delal GDO in Italia. Non è esposto l’assortimento completo, ma sembra siano stati scelti appositamente i prodotti più famosi o di appeal; sono infatti presenti sia quelli promozionati che quelli che non lo sono (anche se qui, ancora una volta, la paura di mostrare il prezzo la fa da padrone, vecchio retaggio di una concezione cieca del business, in mondo online che ormai fa dell’informazione trasparente sui prezzi il proprio cavallo di battaglia).

Al solito è presente anche il volantino, ma questo forse è l’aspetto più scadente del sito, in tutta questa innovazione, il flash del volantino è l’unico elemeneto che mi sembra tornato indietro rispetto al passato.

Il sito ha un taglio estetico di natura internazionale, ma se faccio un giro sugli altri siti della firma francese (spagna e francia) non trovo nessun elemento di novità e nessun legame, probabilmente a dimostrazione che questo rinnovamento è nato da una iniziativa prettamente legata al Paese e non, come spesso accade, a una decisa virata internazionale della casa madre.

Consiglio a tutti di farci un giro e mi aspetto davvero grandi cose per il futuro.

Immancabile la mia personale pagellina:

Chiudo con i voti:

  • USABILITY: 7,5
  • SEO: 9,5
  • COPY: 6
  • LAYOUT: 8
  • VISUAL: 7

Finalmente un grande lavoro da un punto di vista web-marketing per una delle catene più importanti in Italia.

Online il nuovo sito di Carrefourultima modifica: 2009-11-13T10:20:00+01:00da webmarketer
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Online il nuovo sito di Carrefour

Lascia un commento