Il sottocosto di Auchan dove lo trovo?

Finalmente si torna al lavoro dopo le tanto agoniate ferie e non potevo non iniziare subito con un po’ di critica alle sbadataggini webmarkettare.

Oggi vediamo come Auchan comunica il proprio sottocosto sul web.

 

newslauch.jpgLa newsletter di Auchan della promozione sottocosto, dal 3 al 12 settembre, riporta molti prodotti in promo a prezzi che mi sembrano buoni, ma se clicco sopra, non vado da nessuna parte… solo l’intestazione della newsletter mi porta a una landing molto simile alla newsletter stessa e solo infine al volantino… beh un po’ macchinoso ma almeno alla fine vedo la promozione.

 

A fondo pagina di questa landing trovo un menu a tendina per andare a vedere il volantino sottocosto del magazzino più vicino a me. Scelgo la mia città: Torino. Mi appare un’altra landing page (a che pro? io voglio vedere il sottocosto!) che ci mette una eternità a caricare.

 

Il Sottocosto, è quello che voglio vedere! Clicco ancora sull’immagine di questo volantino…  Ancora attesa, il loader dell’applicazione flash del volantino ha bisogno dei suoi tempi per caricare le singole pagine.

 

Non mi spiego come mai Auchan non dedichi un po’ di cura anche al look & feel della propria comunicazione. Newsletter così bulgare sicuramente riportano alla mente il modo di comunicare degli hard discount, ma hanno il giusto appeal per invitare il cliente al click? Probabilmente solo nel caso si parli di sottocosto.

 

Se poi si atterra sulla home del retailer transalpino, si fa fatica a capire che c’è una promozione come il sottocosto. La comunicazione infatti è stata messa in rotazione nel visual principale del sito insieme a tante altre, appare per qualche secondo ma proprio non sono riuscito a capire dove devo cliccare per vedere il volantino.

 

Ok, il sottocosto, dicevo, mi porta comunque a sforzarmi un po’ per capire dove posso trovare l’informazione, ma per promozioni meno forti incrocio le dita e aspetto che la versione cartacea mi arrivi nella casella di posta del condominio.. sul web è proprio una faticaccia.

 

Ogni tanto credo che anche il più in gamba dei webdesigner e content manager dovrebbero mettersi nei panni dell’utente e agevolarlo nel raggiungimento delle info che sta cercando, evitando di mettere così tanti cervellotici trabocchetti durante il suo percorso di navigazione.

Il sottocosto di Auchan dove lo trovo?ultima modifica: 2009-09-03T16:04:11+02:00da webmarketer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento