Auchan e l’ipermercato non food

Un ipermercato Auchan da 10.000 mq solo non food.

Accade in Francia, a Betton, vicino a Rennes, dove il colosso degli ipermercati ha deciso di aprire all’interno di un centro commerciale il primo ipermercato interamente non alimentare. Il tutto è nato da una duplice esigenza: far fronte alla crisi del modello ipermercato, rispondendo con l’ideazione di un nuovo concetto di business, e rispettare una ordinanza amministrativa che vieta l’apertura di ulteriori negozi alimentari nella zona. L’ambente ideale quindi per un test in tal senso.

 

Il nuovo ipermercato è all’interno di un centro commerciale di nuova costruzione che dovrebbe essere consegnato in meno di due anni. L’insegna per questo nuovo modello di ipermercato sarà Auchan Home e il concept da affinare ma già promesso in conferenza stampa sarà “qualcosa di mai visto e di mai realizzato prima”; si prevede un investimento di 30 milioni di euro e si stima una cifra d’affari annua di 100 milioni di euro.

 

ad.jpgA questo nuovo concetto di store, Auchan, come ormai accade nell’oltralpe per tutte le maggiori insegne, applicherà anche il proprio modello click and mortar (Auchan drive) di cui avevo già parlato tempo fa. Sarà interessante verificare le performance di delivery della merce ai clienti che comprano online, considerando che gran parte dei prodotti sarà già disponibile presso il magazzino.

 

 

 

Auchan e l’ipermercato non foodultima modifica: 2009-07-31T09:58:21+02:00da webmarketer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento