…e Carrefour sempre più prossima all’e-commerce?

Carrefour ha da qualche giorno lanciato il minisito a tema Natalizio dedico ai possessori di partita IVA e alle piccole aziende.

 

Il sito si chiama Regali Aziendali e nella sua struttura ricorda davvero molto un e-commerce puro, ma non lo è. Sembra anzi un vorrei ma non posso. Il mio titolo di questo post è piuttosto ironico, il messaggio è chiaro, a Carrefour interessa solo la vendita nei negozi fisici.

 

 

 

carrefour regali aziendali.jpg

 

 

carrefour regali aziendali2.jpgDietro la maschera di un sito professionale studiato in tutto e per tutto per favorire la miglior ricerca possibile dei prodotti, con tantissimi percorsi agevolati per favorire la navigazione tra le categorie merceologiche, si nasconde una “banale” lista della spesa.

Le aziende, a cui il sito si rivolge, possono solo vedere i regali che vorrebbero acquistare per dipendenti o clienti, ma per l’acquisto devono comunque andare nel negozio.

 

Nulla da eccepire per quanto riguarda struttura del sito, usability e appeal professionale, ma in un Paese dove ormai il media Internet ha una penetrazione sul 50% della popolazione e una percentuale di utilizzo durante l’orario di ufficio superiore a qualunque altro mezzo, sembra proprio che si stia parlando del mezzo ideale per il B to B.

 

Ma se il responsabile acquisti aziendali non può scegliersi gli articoli e farseli consegnare dove desidera con pochi semplici click ed è invece obbligato a recarsi in un affollato punto vendita, magari fuori dagli orari d’ufficio, secondo voi cosa farà?

Mi immaginerei che guardi altrove: infatti  la competitività su adwords inerente i Regali Aziendali per Natale è altissima.

Carta di credito in mano, qualche click e comparazione con un occhio di riguardo al budget aziendale, ma nessuno spostamento dalla comoda sedia dell’ufficio. Questo è quello che crederei molto semplicisticamente, il fatto che però Carrefour anno su anno riaccenda il sito destinato alle aziende in occasione del Natale, dirottando il pubblico online verso il pdv nel più classico dei click and mortar, mi fa sospettare che comunque i suoi ritorni li abbia. Allora forse ho una immagine dei responsabili acquisti un po’ troppo evoluti…

 

 

 

…e Carrefour sempre più prossima all’e-commerce?ultima modifica: 2008-11-11T00:34:00+01:00da webmarketer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento